You are currently browsing the daily archive for 15/03/2011.

I was very pleased of visiting the show-room of Carmina Campus, ethical fashion brand of bags, accessories, jewelry and furniture created by the bright designer and genuine individual Ilaria Venturini Fendi. Here I enjoyed the Fall/Winter 2011-2012 collection – along with Lorenza,  nice owner of the luxury Portofino stores Spinnaker – successfully making concrete a vibrant aesthetics, inspired to a healthy ethic: the paradigm of recycle and emancipation from poverty through work made by communities of Africa women, featuring in the laudable projects ideated by the brand. “Change your mind”, “save waste from waste” are some of slogans decorating the bags by Carmina Campus, masterpieces of craftsmanship embodying a philosophy, lifestyle that considers the progress of one as something is not a detriment to the other ones, but an added value of globalized society. A categorical imperative to make a global welfare, honoring the environment, dignity of people and their noble work, celebrating the value of humanity and sharing as – I use asserting – life is sharing.

LA MIA VISITA ALLO SHOW-ROOM DI CARMINA CAMPUS

Sono stata molto lieta di visitare lo show-room di Carmina Campus, brand di moda ethical di borse, accessori, gioielli e componenti d’arredo, creato dalla brillante designer  e autentica individualità Ilaria Venturini Fendi. Ivi ho apprezzato la collezione autunno/inverno 2011-2012 -unitamente a Lorenza, simpatica proprietaria delle lussuose boutique di Portofino Spinnaker – che felicemente concretizza una vibrante estetica, ispirata a una salubre etica: il paradigma del riciclo e l’emancipazione dalla povertà attraverso il lavoro effettuato da comunità di donne dell’Africa, protagoniste dei lodevoli progetti ideati dal brand. “Change your mind”, “save waste from waste” sono alcuni degli slogan che decorano le borse  di Carmina Campus, capolavori di artigianalità che racchiudono una filosofia, uno stile di vita che considera il progresso di uno come qualcosa che non è un danno per gli altri, ma un valore aggiunto della società globalizzata. Un imperativo categorico per realizzare un benessere globale, onorare l’ambiente, la dignità degli individui e il loro nobile lavoro, celebrando il valore dell’ umanità e condivisione perché – come sono solita affermare – la vita é condivisione.

Carmina Campus

Carmina Campus

Carmina Campus

Lorenza and me

www.carminacampus.com