Iuav University of Venice

The IUAV University of Venice in collaboration with Bottega Veneta and Rumor Centro Produttività Veneto Foundation launches the “Bag Design and Product Development Post-graduated Course” that will be held from January to April 2012 of whose contents will be presented on 3rd November 2011 3 pmin Treviso at the Iuav Fashion Design Faculty in via Achille Papa 1. The course – at its first edition, is the natural development of “Bag Design and Product development” workshop, created by the University teaming with Bottega Veneta since 2011 – is open to 12 applicants coming from all over the world. Three other positions are reserved to applicants coming from to the Japan countries hit by the tsnunami, initiative being part of a special charity project for supporting the young Japanese designers. The educational training, curated by the Professor Mario Lupano, will feature theory and practice – under the sign of an  international and pragmatic mood that made celebrated the Institution – in the laboratories of design and prototypes making where every student will design a capsule collection of bags along with the final making of an item. The selection for attending the Course is open to graduated people or professionals, the Course is for free as Bottega Veneta will cover the enrolling and the accommodation fees, placed in Vicenza, city where will be held the Course of whose deadline to send the application from is on 2nd  December 2011.  The Japanese applicants will be pre-selected by a jury including the fashion journalist Yoskiko Ikoma, chief curator Aomori Museum of Art Takayoshu Iida and the renowned architect Kengo Kuma as well as the Italian jury featuring also Elda Danese, Mario Lupano and Maria Luisa Frisa. A laudable initiative by a public Institution acting on a international level and frequently attracting many foreign students and Professors, successfully making concrete the right – constitutionally granted in Italy – of elevating oneself by the study I celebrate, reminding the words of celebrated politic, intellectual and historian Antonio Gramsci:  ” let’s study as we will need all of your wits”.

IL CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN BAG DESIGN AND PRODUCT DEVELOPMENT DELLA FACOLTÀ DI DESIGN DELLA MODA DELL’UNIVERSITÀ IUAV DI VENEZIA

A creation by a  Iuav student

L’ Università IUV di Venezia in collaborazione con Bottega Veneta e la Fondazione Rumor Centro Produttività Veneto lancia il Corso di perfezionamento in Corso di perfezionamento in “Bag Design and Product Development” che si terrà da gennaio ad aprile 2012 i cui contenuti saranno presentati il 3 novembre 2011 alle ore 15:00 a Treviso presso la Facoltà di Design della Moda in via Achille Papa 1. Il corso – alla sua prima edizione, è la naturale consolidazione del workshop in “Bag Design e Product development”, creato dall’ Università in collaborazione con Bottega Veneta a partire dal 2011 – è aperto a 12 candidati provenienti da tutto il mondo. Tre ulteriori sono riservati a candidati provenienti dalle regioni del Giappone colpite dallo tsnunami, un’iniziativa che è parte di uno speciale progetto di beneficenza per supportare i giovani designer giapponesi. La didattica, curata dal Professore Mario Lupano unirà teoria e pratica – all’insegna del mood internazionale e pragmatico che ha reso celebre l’ Istituzione – nei lavoratori di progettazione e realizzazione dei prototipi in cui ogni studente progetterà una capsule collection di borse unitamente alla realizzazione finale di un pezzo. La selezione per frequentare il Corso è aperta a laureati e professionisti, il Corso è a titolo gratuito in quanto Bottega Veneta si assumerà i costi per l’ iscrizione e l’allogio, ubicato a Vicenza, città in cui si terrà il Corso il cui termine di scadenza per consegnare la domanda d’iscrizione è il 2 dicembre 2011. I candidati giapponesi saranno preselezionati da una giuria che include il giornalista di moda Yoskiko Ikoma, il chief curator del Aomori Museum of Art Takayoshu Iida ed il noto architetto Kengo Kuma come anche la giuria italiana che comprende anche Elda Danese, Mario Lupano e Maria Luisa Frisa. Una lodevole iniziativa di una Istituzione pubblica che agisce a livello internazionale e sovente attrae plurimi studenti e Docenti stranieri, concretizzando felicemente il diritto – costituzionalmente garantito in Italia – di elevarsi mediante lo studio che celebro, ricordando le parole del celebre politico, intellettuale e storico Antonio Gramsci: “studiate perché avremo bisogno di tutta la vostra intelligenza”.

www.iuav.it