mlf

It will be presented on 2nd February 2013 in Venice at the Iuav University of Venice, Magazzino 6, aula 2.2, Dorsoduro 1827 at the 3:00 pm the Italian Association of Fashion Studies(MISA) which opens its work, a laudable initiative to join the forces and to develop a project to renew and enrich with new contents and means the way of observing and studying fashion. An event featuring books, the knowledge on fashion embodied in words and works by renowned personas from the realm of fashion research as Mario Lupano, Gabriele Monti (“Diana Vreeland After Diana Vreeland”, curated by Maria Luisa Frisa and Judith Clark, Marsilio, 2012), Aurora Fiorentini(“Alberto Lattuada. Progetti di Scuola”, Skira, 2013), Nello Barile(“Exchanging Clothes: Habits of Being II”, curated by Cristina Giorcelli and Paula Rabinowitz, University of Minnesota Press, 2012), Patrizia Calefato (“La moda oltre la moda” Lupetti, 2011), Paola Colaiacomo (“Le cuciture dell’acqua. Shakespeare alle origini del corpo moderno”, Bulzoni, 2012), Cristina Giorgelli( Abito e identità vol.12, La Palma 2012), Bruna Niccoli, Roberta Orsi(“L’Arte della Meraviglia, I costumi di scena della Fondazione Cerratelli”, curated by Roberta Orsi, Caraglio, 2013), Simona Segre Reinach(Un mondo di mode. Il vestire globalizzato, Laterza, 2011), Elisa Tosi Brandi(El arte en el proceso creativo de la moda: algunas consideraciones a partir de un caso de estudio, in“Cuadernos del Centro de Estudios en Diseño y Comunicación. Ensayos de moda y arte”, vol. 1, pp. 167-73, Universidad de Palermo, 2012) and Alessandra Vaccari (“La moda nei discorsi dei designer”, Clueb, 2012).A not to be missed happening to enjoy fashion culture.

GLI STUDI DI MODA IN ITALIA, LA PRESENTAZIONE DELL’ ASSOCIAZIONE ITALIANA DEGLI STUDI DI MODA (MISA) ALL’ UNIVERSITÀ IUAV DI VENEZIA

vaccari

Sarà presentato il 2 febbraio 2013 a Venezia presso la Università Iuav di Venezia, Magazzino 6, aula 2.2, Dorsoduro 1827 alle ore 15:00 l’ Associazione Italiana degli Studi di Moda (MISA) che inaugura la sua attività, una lodevole iniziativa per unire le forze e consolidare un progetto per rinnovare e arricchire di nuovi contenuti e supporti il modo di osservare e studiare la moda. Un evento di cui saranno protagonisti i libri, la conoscenza in materia di moda racchiusa nelle parole e opere di rinomati personaggi dell’ ambito della ricerca di moda quali Mario Lupano, Gabriele Monti (“Diana Vreeland After Diana Vreeland”, a cura di Maria Luisa Frisa e Judith Clark, Marsilio, 2012), Aurora Fiorentini(“Alberto Lattuada. Progetti di Scuola”, Skira, 2013), Nello Barile(“Exchanging Clothes: Habits of Being II”, a cura di Cristina Giorcelli e Paula Rabinowitz, University of Minnesota Press, 2012), Patrizia Calefato (“La moda oltre la moda” Lupetti, 2011), Paola Colaiacomo (“Le cuciture dell’acqua. Shakespeare alle origini del corpo moderno”, Bulzoni, 2012), Cristina Giorgelli( Abito e identità vol.12, La Palma 2012), Bruna Niccoli, Roberta Orsi(“L’Arte della Meraviglia, I costumi di scena della Fondazione Cerratelli”, a cura di Roberta Orsi, Caraglio, 2013), Simona Segre Reinach(Un mondo di mode. Il vestire globalizzato, Laterza, 2011), Elisa Tosi Brandi(El arte en el proceso creativo de la moda: algunas consideraciones a partir de un caso de estudio, in“Cuadernos del Centro de Estudios en Diseño y Comunicación. Ensayos de moda y arte”, vol. 1, pp. 167-73, Universidad de Palermo, 2012) e Alessandra Vaccari (“La moda nei discorsi dei designer”, Clueb, 2012). Un evento imperdibile per apprezzare la cultura della moda.

www.iuav.it