deannissima

 

It successfully follows the initiatives to support the new Reggio Emilia MIRE-Maternity and Childhood Hospital with the installation “Ninety artists for one flag”, event promoted by the no-profit association Curare Onlus, Ferrovie Dello Stato with the sponsorship of the City of Reggio Emilia in order to raise funds for building the new hospital, which will be opened on Saturday 4th July 2015 at 11 am in Reggio Emilia at the Mediopadana High Velocity Railway Station. The happening – running through 31st October 2015 – will feature the works by Eugenio Carmi, Tommaso Cascella, Giuliano Della Casa, Gianfranco Notargiacomo and Wainer Vaccari – that are part of a a wide art project, curated by the art historian and critic Sandro Parmiggiani, presented in many Italian Musems and told by a catalogue(Corsiero Editions), where ninety artists gave a work they made which reinterprets the iconography of flag – and also will be Luca Vecchi, the Reggio Emilia major, the powerful and brilliant Deanna Ferretti Veroni who is the President of Curare Onlus and the railway engineer Christian Colaneri. A not to be missed event joining art and a laudable purpose.

ARTE & UNA LODEVOLE FINALITÀ: L’ INSTALLAZIONE “NOVANTA ARTISTI PER UNA BANDIERA” ALLA STAZIONE FERROVIARIA ALTA VELOCITÀ MEDIOPADANA DI REGGIO EMILIA

Deanna Ferretti Veroni along with Philippe Daverio showing the catalogue of Ninety artists for one flag

Deanna Ferretti Veroni along with Philippe Daverio showing the catalogue of Ninety artists for one flag

Proseguono felicemente le iniziative per sostenere il nuovo Ospedale MIRE- Maternità e Infanzia di Reggio Emilia con l’ installazione “Novanta artisti per una bandiera”, evento promosso dall’ Associazione no-profit Curare Onlus, Ferrovie Dello Stato con il patrocinio del Comune di Reggio Emilia al fine di raccogliere fondi per costruire questo ospedale, che sarà inaugurata sabato 4 luglio 2015 alle ore 11:00 presso la Stazione Ferroviaria Alta Velocità Mediopadana di Reggio Emilia. Protagoniste dell’ happening – che proseguirà fino al 31 ottobre 2015 – le opere di Eugenio Carmi, Tommaso Cascella, Giuliano Della Casa, Gianfranco Notargiacomo e Wainer Vaccari – che sono parte di un ampio progetto, curato dallo storico e critico d’ arte Sandro Parmiggiani, presentato in vari Musei d’ Italia e raccontato da un catalogo(Corsiero Editore), in cui novanta artisti hanno donato una loro opera che reinterpreta l’ iconografia della bandiera – e saranno anche presenti Luca Vecchi, il sindaco di Reggio Emilia, la poderosa e brillante Deanna Ferretti Veroni che è il Presidente di Curare Onlus e l’ ingegnere ferroviario Christian Colaneri. Un evento imperdibile che unisce l’ arte e una lodevole finalità.

www.curareonlus.it